Miglior prezzo online
Prenotate direttamente con noi per avere le tariffe più convenienti.

Seleziona l'hotel
Date del soggiorno
Adulti
Bambini
Home

A Liscia di Vacca un condotel con 35 appartamenti. Firmato un accordo con il gruppo cinese WandaAllegroitalia si espande…

Sta rispondendo bene l’estate di Allegroitalia Hotel & Condo. Il presidente Piergiorgio Mangialardi parla subito di Ortigia, “dove si respira arte e storia.

Siamo pieni fino a fine luglio e qualche giorno fa ho avuto la sorpresa, sfogliando il New York Times, di leggere un articolo sulla località e sul nostro hotel”.

La prossima scommessa della società alberghiera riguarda la Sardegna con il progetto di Liscia di Vacca, “una zona ancora autentica, dove abbiamo avuto la fortuna di trovare 35 appartamenti con piscina che gestiremo in formula condotel. Ci occuperemo della vendita e gestiremo gli alloggi come affitto dando un 5% di rendimento garantito per 5 anni”.

La proprietà del complesso è di un fondo immobiliare, l’immobile era già esistente e noi lo abbiamo arredato con tipici elementi sardi – aggiunge il presidente.

“L’investimento per l’immobile si aggira intorno ai 20 milioni di euro”. Gli appartamenti, nel rispetto della formula condotel, si vendono in combinazione con servizi alberghieri, servizio bar, room service, e-bike, transfer.

Per quanto riguarda le provenienze sulla stagione estiva, “stanno aumentando i francesi, gli americani e i cinesi”, commenta Mangialardi.

AllegroItalia ha tra l’altro firmato un accordo di collaborazione con il Gruppo Wanda – 100mila dipendenti, 90 hotel a 5 stelle e 250 centri commerciali – “e con loro faremo un accordo di esclusiva sull’Italia per far venire i loro clienti a spendere punti loyalty nel nostro Paese. Noi venderemo i loro hotel da noi e loro i nostri”.

Riguardo a nuove aperture, “stiamo studiando Malta città e poi un hotel in Svizzera per il prossimo anno. Sul discorso city stiamo spingendo il tema condotel in città come Roma e Venezia”. L’obiettivo di fatturato per l’anno in corso è di raggiungere i 25 milioni di euro. l.d.